Pantofish

Tecnica di pesca a Spinning

La pesca a spinning è nata sostanzialmente per catturare pesci perlopiù predatori (ma anche altri tipi di pesce), sia in acqua marina che in acque dolci.

Fondamentalmente si tratta di una tecnica che permette di lanciare a grande distanza degli artificiali cercando di stimolare la curiosità e la voracità delle nostre prede che quasi sempre attaccano o perche sono affamate o perche semplicemente "infastidite" dal nostro artificiale.

Ovviamente bisogna accumulare esperienza nel sapere “muovere” correttamente ogni singolo artificiale in nostro possesso. In pratica bisogna imprimere alla nostra canna dei colpetti di polso e dei movimenti più o meno ampi che in gergo si chiamano jerkate per simulare sostanzialmente un pesce in difficoltà.

Sulla piazza esistono diversi tipi di artificiali, ognuno adatto ad insidiare differenti specie ittiche. Questa fantastica tecnica si può praticare sia da terra che dalla barca o dal kayak. Certo questa non è una tecnica facile da imparare, ma con impegno, devozione,studio e anche….un po di soldi da investire, potrebbe regalarvi il pesce della vita!!

RACCONTI DI PESCA A SPINNING

Ricciola in kayak

Si piange con un occhio! Minnow. artificiale...

Leccia stella in kayak

Un gran partenza! Sono dei bei pesci potenti...

Lampuga in kayak

Alla ricerca delle calome! La calome sono d...

VIDEO DI PESCA A SPINNING

I più bei video di Pantofish

INVIA IL TUO RACCONTO DI PESCA

Se anche tu vuoi condividere con me il tuo racconto di pesca a spinning, compila il modulo qui in basso.

84 − = 83